Metro Cubo – Lariano (per Radio Pop)

Metro Cubo – IPA, 6%, (spina, bevuta 1/2019)p_20190125_224753.jpg

Olfatto: aromi luppolati intensi, con note di frutta tropicale (mango, ananas), ed agrumate in primo piano, accompagnate da erbaceo (dank) e più lievi note resinose. Aromi maltati di intensità medio-bassa, crosta di pane. Profilo del lievito pulito, o comunque sovrastato dalla luppolatura

Aspetto: colore dorato chiaro, schiuma bianca con buona persistenza, limpida

Gusto: sentori luppolati in primo piano, anche in bocca prevalgono le note di frutta tropicale e agrumi, con l’erbaceo (dank) in secondo piano. I sentori resinosi sono un po’ più evidenti che al naso, rendendo la bevuta più variegata. Note di malto medio-basse, che ricordano la crosta di pane. Amaro medio-alto, importante ma non graffiante. Finale secco ed amaro, con retrogusto fruttato e dank

Sensazioni boccali: corpo scarico, carbonazione media, decisamente beverina.

Impressioni generali: il nome metro cubo è riferito probabilmente alla quantità che ne berresti, ed in effetti è una ale veramente scorrevole al palato, con un amaro intenso ma non aggressivo, e una luppolatura ben dosata tra fruttato, dank e resinoso che non stanca mai e fa venir voglia di un’altra pinta

Elvo – Schwartz

Schwartz – Dunkel 5,5%, (spina, bevuta 1/2019)p_20190125_224753_1

Aroma: note maltate medio-basse, pane tostato, cacao, caffè. Luppolatura non evidente. Profilo pulito.

Aspetto: colore marrone scuro, con riflessi rossicci, schiuma color cappuccino con media persistenza

Gusto: note tostate medio basse: pane tostato, cacao, caffe, e un lieve accenno di pane bruciacchiato. Amaro medio-basso. Profilo pulito in bocca. Finale secco e scorrevole, tetrogusto tostato.

Sensazioni boccali: corpo medio basso, carbonazione media, beverina. Lieve Stringenza da malti torrefatti.

Impressioni generali: lager scura pulita, con note tostate e torrefatte non invadenti. Solo una leggera nota di astringenza, su una birra scorrevole e beverina nel complesso

Altöttinger Pilgerbier

Pilgerbier – Festbier 5,8%, (scadenza 11/2019, bevuta 1/2019)p_20190125_081759.jpg

Olfatto: aromi maltati di intensità medio-bassa, miele di castagno. Lievi note terrose di luppolo. Profilo pulito.

Aspetto: color dorato carico, schiuma bianca con bassa persistenza, limpida.

Gusto: gusto maltato di media intensità, miele di castagno. Sentori luppolati (terroso, con lieve metallico) di intensità medio-bassa. Amaro medio. Finale mediamente secco con retrogusto maltato.

Sensazioni boccali: Corpo medio-basso, carbonazione media, scorrevole

Impressioni generali: lager pulita e scorrevole, con sentori maltati in primo piano, ma beverina.

U Fleku Tmavy Special

Tmavy Special – Czech Dark Lager 4,6%, (scadenza 2/2019, bevuta 1/2019)p_20190122_155625.jpg

Olfatto: note maltate di media intensità, con sentori inizialmente di caramello e toffee su tutto, che lasciano il posto a note di pane tostato, caffè e cioccolato. Aromi erbacei di medio-bassa intensità. Profilo pulito

Aspetto: color marrone scuro con riflessi rossastri, schiuma marrone chiaro pannosa e persistente. Limpida.

Gusto: sentori maltati di intensità medio-alta, con note che vanno dal caramello, toffee, biscotto fino al pane tostato, caffè, cioccolato fondente. Leggeri sentori luppolati, di tipo erbaceo. Amaro medio-basso, finale maltato, retrogusto di caramello e torrefatto, con dolcezza residua un po’ eccessiva.

Sensazioni boccali: corpo medio, carbonazione elevata, eccessiva per la bevuta, con leggero pizzicore alcolico. Cremosa, vellutata ma poco scorrevole

Impressioni generali: lager scura pulita con predominanza di sentori maltati, complessi variegati e piacevoli. Come è tipico delle lager ceche, dà una impressione di bassa attenuazione e dolcezza residua eccessiva: in questo caso la bevuta ne risente, risultando faticosa (anche a causa della carbonazione eccessiva, che gonfia la panza già a metà pinta) per la poca scorrevolezza.

p_20190122_155625.jpg

Meantime – Yakima red

Yakima red – Irish red ale 4,1%, (spina, bevuta 1/2019)yakima-red

Olfatto: note maltate di media intensità, caramello su tutto, assieme ad aromi di pane, toffee e biscottato. Aromi resinosi di luppolo di intensità medio-bassa. Profilo pulitissimo, quasi paragonabile ad una bock, per quanto esalta la parte maltata.

Aspetto: color rame carico con riflessi rubino, schiuma color avorio fine e persistente. Limpida.

Gusto: sentori maltati di intensità medio-alta, caramello accompagnato da toffee, biscotto, ma anche una suggestione di tostato. In bocca anche i sentori luppolati sono più marcati, con note resinose, di pino, di media intensità. Amaro medio, finale maltato ma tutt’altro che stucchevole, retrogusto resinoso.

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione media. Dolcezza maltata che non pregiudica la scorrevolezza

Impressioni generali: Red Ale pulitissima, che esalta il profilo maltato importante. La dolcezza dei malti è abbinata a una buona attenuazione, quindi la birra è scorrevole e beverina, e ben bilanciata dall’amaro resinoso dei luppoli

Turris Paglia

Paglia – Witbier/Blanche, (bottiglia, bevuta 1/2019)turris

Olfatto: note speziate di media intensità, limone e arancia amara. Maltato lieve, miele. Altri aromi sovrastati da una puzzetta rugginosa.

Aspetto: Colore paglierino, opalescente schiuma bianca poco persistente.

Gusto: sentori di limone e arancia amara, donati dalle spezie, di media intensità. Note maltate di intensità medio-bassa, miele accompagnato dalla nota fresca e acidula del frumento. Ancora sentori rugginosi, che richiamano la puzzetta sentita al naso, dovuti forse a dosaggio errato delle spezie. Amaro basso. Finale secco, con retrogusto acidulo e agrumato.

Sensazioni boccali: Corpo basso, carbonazione media, scorrevole

Impressioni generali: caratteristiche conformi allo stile, scorrevole, secca e agrumata. Peccato per la puzzetta che disturba la bevuta, forse da imputare ad uso sbagliato delle spezie

http://www.turrisbirra.it/

 

Turris Primo taglio

Primo Taglio – Kölsch 5,3%, (bottiglia, bevuta 1/2019)primo taglio.jpg

Olfatto: note maltate di intensità medio-bassa, miele e pane. Esteri fruttati di intensità medio bassa, buccia di mela, frutta gialla: non invasive ma ben distinguibili. Leggero erbaceo-terroso di luppolo

Aspetto: color paglierino, leggermente opalescente, schiuma bianca con bassa persistenza.

Gusto: sentori maltati di intensità media, miele e pane. Fruttato medio-basso, buccia di mela, frutta gialla. Lievi sentori erbacei e terrosi del luppolo. Amaro medio-basso. Finale secco, con retrogusto maltato

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione bassa, scorrevole

Impressioni generali: ottimo esempio di Kölsch, con sentori maltati non marcati, classica luppolatura erbacea ed esteri che completano il bouquet aromatico senza essere invasivi, ma accompagnando gli altri sentori in maniera armonica. Scorrevole e beverina

http://www.turrisbirra.it/primo-taglio.htm

De Dolle Boskeun

Boskeun – Belgian golden strong 10% (scadenza 2/2019, bevuta 1/2018)p_20190115_062238.jpg

Olfatto: Note medio-basse maltate: miele, miele di castagno (melanoidine). Lievi sentori fruttati, frutta gialla, pera, banana. Leggero erbaceo da luppolo.

Aspetto: colore dorato, leggera opalescenza, schiuma bianca pannosa molto persistente, con un po’di merletti di Bruxelles.

Gusto: note maltate di media intensità, miele unito a note di biscotto, e lieve caramello. Leggero fruttato, note di frutta gialla, banana e pera appena accennate. Lievi sentori erbacei. Amaro medio, finale mediamente secco, con retrogusto dolce di malto

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione alta, birra effervescente, calore alcolico medio.

Impressioni generali: birra un po’fuori dagli stili, quasi una belgian golden strong, ma con corpo e dolcezza più elevati, e profilo del lievito poco pronunciato, forse perchè la bottiglia era un po’ datata. La luppolatura garantisce un livello di amaro sufficiente a bilanciare la predominanza del malto

War – Flamingo

Flamingo – Session IPA, 4%, 35 IBU (spina, bevuta 12/2018)FLAMINGO-1.jpg

Olfatto: Intenso aroma luppolato, con note di frutta tropicale, agrumi (pompelmo, limone) e più lievi sentori  dank. Note maltate di  intensità medio-bassa: crosta di pane. Profilo pulito.

Aspetto: colore dorato, abbastanza limpida, schiuma bianca fine e con buona persistenza

Gusto: sentori medio-alti di mango e frutta tropicale, assiema a note di limone; più lievi le note erbacee (dank). Maltato medio-basso, crosta di pane. Amaro medio, finale secco con retrogusto fruttato

Sensazioni boccali: Corpo medio-basso, carbonazione media. Scorrevole e beverina, con un filo di astringenza da luppolo

Impressioni generali: Session IPA scorrevole e facile da bere, fruttata e ben equilibrata

http://www.birrificiowar.it/birre/flamingo/

War – Babau

Babau – Porter 5%, 25 IBU (spina, bevuta 12/2018)Babau.jpg

Olfatto: aroma torrefatto di intensità medio-bassa, con note di cacao e caffè. Leggere note erbacee di luppolo, profilo pulito.

Aspetto: Colore nero con riflessi marroni, piuttosto limpida, schiuma pannosa color cappuccino molto persistente

Gusto: Sentori torrefatti di media intensità, cacao, assieme a vaniglia e più leggero caffè. Leggeri sentori erbacei-terrosi da luppolo. Profilo pulito, amaro medio. Finale secco, con retrogusto torrefatto, ma morbido e cremoso, di torta al cioccolato fondente.

Sensazioni boccali: Corpo medio-basso, carbonazione medio-bassa. Morbida in bocca, vellutata, senza traccia di astringenza.

Impressioni generali: buona ale scura, scorrevole ed equilibrata, con torrefatto leggero e morbido.

http://www.birrificiowar.it/birre/porter/