Otus Bitter

Otus Bitter – Bitter 4,5% (spina, bevuta 9/2019)otus

Olfatto: aromi fruttati di media intensità: oltre a note di buccia di mela e pesca (esteri) anche un profumo di mango e cocco, dato probabilmente dal luppolo. Sentori di malto di intensità medio-bassa, crosta di pane e lieve tocco di caramello

Aspetto: color rame, limpidissima, schiuma avorio sottile, e con persistenza medio-bassa, come da stile

Gusto: anche in bocca prevalgono le note fruttate: mela, pesca del lievito, accompagnate da note tropicali, date probabilmente dal luppolo. Sentori maltati di intensità medio-bassa: crosta di pane, caramello. Amaro medio-basso, con nota legnosa-nocciolosa in perfetto stile inglese. Finale mediamente secco, con retrogusto inizialmente fruttato, che lascia il passo alla nota terroso-legnosa del luppolo

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione bassa. Ben attenuata nonostante la dolcezza del caramello, e molto scorrevole

Impressioni generali: interessante interpretazione di Bitter, con duplice luppolatura che rinforza da un lato il fruttato elegante del lievito, con note tropicali, e dall’altro dona un amaro bilanciato ed una tipica nota inglese. Scorrevole e dissetante.

War – Franco

Franco, keller pils, 4,8%,  (spina, bevuta 9/2019)franco.jpg

Olfatto: aromi maltati di media intensità: miele con un accenno di crosta di pane. Note erbacee di intensità medio-bassa. Profilo pulito

Aspetto: colore dorato carico, schiuma bianca con buona persistenza, lieve velatura (ok per una keller)

Gusto: buon equilibrio tra note maltate (miele) e luppolate (erbaceo, floreale) entrambe di media intensità al palato. Profilo pulito, da lager, amaro medio, morbido. Finale secco, con retrogusto equilibrato

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, ben attenuata, scorrevole

Impressioni generali: lager pulita, in cui malto e luppolo si equivalgono bilanciandosi: buone note di miele abbinate a un piacevole erbaceo-floreale. Pulita, scorrevole e rinfrescante

 

 

 

War – Spirito Santo

Spirito Santo, Bock, 7% (spina, bevuta 4/2019)spiritosanto.jpeg

Olfatto: note maltate di media intensità e variegate che vanno dal miele di castagno, alla crosta di pane, fino ad un lieve tocco di caramello. Nota terrosa del luppolo lieve. Profilo perfettamente pulito

Aspetto: color rame chiaro, schiuma avorio sottile con persistenza media. Abbastanza limpida

Gusto: anche in bocca prevale il malto, con note di intensità medio-alta: miele di castagno, crosta di pane, caramello. Sentori terrosi medio-bassi ed amaro medio-alto. Ottima pulizia del lievito. Finale rotondo, con retrogusto dolce ed amaro del luppolo

Sensazioni boccali: corpo medio, carbonazione bassa, poco scorrevole. Calore alcolico assente

Impressioni generali: bella impronta maltata, profilo molto pulito, ma assieme ai sentori di miele di castagno, caramello, arriva anche un dolce che rende poco scorrevole la birra: a questo si contrappone un amaro del luppolo più elevato del solito per una bock, che aiuta a bilanciare, ma nel complesso la bevuta è lenta. Dall’altro lato, il maltato aiuta a nascondere i 7 gradi alcolici molto bene

De Ranke – Hop Harvest 2019

Hop Harvest – Belgian Ale 5,5%, (spina, bevuta 9/2019)de-ranke-hop-harvest-web.jpg

Olfatto: intensi aromi erbacei, floreali e speziati del luppolo, che invadono le narici. Note maltate medio-basse, miele e crosta di pane. Fruttato medio basso: pera, buccia di mela

Aspetto: colore dorato carico, opalescente,  schiuma bianca fine, pannosa, persistente, con merletti di bruxelles sulle pareti del bicchiere

Gusto: intensi sentori di luppolo, un elegante erbaceo, accompagnato da speziato e pepato. Note di malto medio-base, crosta di pane e miele. Fruttato (pera, mela) lieve e sovrastato dal luppolo, con un pizzico di fenolico (chiodi di garofano). Amaro intenso, deciso, ma mai eccessivo. Finale secco e retrogusto amaro, erbaceo

Sensazioni boccali: Corpo basso, carbonazione medio-alta. Scorrevolissima

Impressioni generali: esplosione di sentori erbacei, pepati e speziati, senza nessun accenno di vegetale o astringenza tipico di molte altre fresh hop. Secca, amara e per questo piacevolmente scorrevole

Lambrate – Ghisa

Ghisa – Smoked stout 5%, 30 IBU (spina, bevuta 9/2019)img_20190920_135741.jpg

Olfatto: aroma di provola e prosciutto affumicati di media intensità, accompagnato da note torrefatte più lievi di cioccolato fondente, caffè e pane tostato. Profilo pulito

Aspetto: color nero con riflessi marroni, schiuma color cappuccino con buona persistenza.

Gusto: sentori affumicati in primo piano: note medio-altre di provola affumicata e prosciutto affumicato. Più lievi sentori torrefatti, dal pane tostato al cioccolato fondente, al caffè, al pane bruciato. Lievi note terrose. Amaro medio, ma con il contributo dei malti torrefatti. Finale equilibrato, retrogusto affumicati, torbato e di caffè

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione medio-bassa, scorrevole.

Impressioni generali: ale scura con un’importante apporto di sentori affumicati e torrefatti, che non stancano mai ma sono ben equilibrati: il risultato é una piacevole bevuta

Brewfist – il Grillotalpa

il Grillotalpa – American lager 5,5%, (scadenza 3/2020, bevuta 9/2019)IMG_20190917_122639

Olfatto: aromi medio-alti di mango e frutti tropicali, che lasciano trasparire anche una importante nota dank. Quando la birra si scalda, prevalgono note di arancio e legnose. Maltato medio-basso, miele e freschezza del frumento. Profilo abbastanza pulito

Aspetto: colore dorato, schiuma bianca mediamente persistente, lieve opalescenza

Gusto: agli iniziali sentori di mango, erbacei e dank, si sostituiscono note di agrumi e legnose mentre la birra si scalda. Maltato medio-basso, con note di miele, crosta di pane e la nota fresca ed acidula dell’avena. Amaro medio, ma un po’ graffiante per la tipologia di birra. Lievi puzzette (tipo calzino sporco) verso il fondo della bevuta

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione media, abbastanza scorrevole

Impressioni generali: lager non perfetta tecnicamente, con una visibile velatura e lievi puzzette che emergono quando la birra si scalda un po’. Mischione di luppoli con diverse caratteristiche, dal tropicale all’erbaceo, al legnoso non ben amalgamati tra loro. Potabile, ma non memorabile.

Brewdog Santa Paws

Santa Paws – Scotch Ale 4,5%, 35 IBU (scadenza 9/2019, stappata 9/2019)img_20190913_222154.jpg

Olfatto: aromi maltati medio-bassi: caramello, biscotto, torbato e pane tostato. Lieve fruttato, tipo bacche rosse. Luppolatura non evidente

Aspetto: color rame carico, schiuma color avorio ben persistente. Limpida

Gusto: sentori maltati di media intensità che vanno dal miele di castagno, biscotto e caramello, fino ai più ruvidi torbato e pane tostato. Leggere note fruttate (frutti rossi) e lieve terroso da luppolo. Profilo abbastanza pulito. Amaro medio-basso (le 35 IBU dichiarate paiono un po’ tante…). Finale secco, con retrogusto maltato e torbato

Sensazioni boccali: corpo basso, scorrevole ma quasi annacquata

Imptessioni generali: birra con una importante impronta maltata, variegata dal miele al torbato, ma che nonostante ciò lascia una leggera impressione di annacquato. Comunque scorrevole e godibile

Hammer – Wave Runner

Wave Runner – American IPA, 6,5%, (spina, bevuta 8/2019)wave-runner.medaglione

Olfatto: intensi aromi luppolati, con note di mango, ananas e dank; più lieve frutta gialla. Note maltate di intensità medio-bassa: crosta di pane. Profilo abbastanza pulito

Aspetto: colore dorato, abbastanzalimpida, schiuma bianca con buona persistenza

Gusto: sentori luppolati intensi: dank, buccia di mango, più lievi ananas ed agrumato. Note di frutta gialla (da esteri o luppolo?). Malto sovrastato dalla luppolatura, con note medio-basse di crosta di pane. Amaro medio-alto. Finale secco, con retrogusto dank, e di buccia di mango.

Sensazioni boccali: Corpo medio-basso, carbonazione media. Astringenza da luppolo leggera.

Impressioni generali: birra scorrevole, ma i sentori tropicali scivolano in un poco piacevole gusto di buccia di mango, con astringenza e dank eccessivo

Babylon – Salaria

Salaria – Gose 4,5%,  (spina, bevuta 9/2019)Adobe Photoshop PDF

Olfatto: nota salmastra medio-bassa, accompagnata da erbaceo medio-basso, lievi note di malto (crosta di pane), e leggera nota lattica. Una suggestione di citrico (coriandolo) completa il bouquet

Aspetto: colore dorato, schiuma bianca fine, mediamente persistente. Leggera opalescenza

Gusto: sentori lattici di media intensità, con un piacevole acidulo sul palato, note salate medio-basse. Sentori di malto di lieve intensità, crosta di pane, accompagnate da lievi note citriche. Finale secco, con retrogusto lattico e salati

Sensazioni boccali: corpo basso, carbonazione media, decisamente beverina grazie all’acidità ed al salato

Impressioni generali: ottima gose con perfetto equilibrio tra acidità lattica e sale, scorrevole ed incredibilmente beverina. Note erbacee, di pane e coriandolo donano complessità alla bevuta

König Ludwig Dunkel

Dunkel, 5,1% (spina, bevuta 9/2019)konig-ludwig-hell-30668.jpg

Aroma: aromi maltati di media intensità: miele di castagno, caramello, pane di segale ed una suggestione di pane tostato. Note luppolate lievi, terrose. Profilo pulito, tipico da bassa fermentazione.

Aspetto: color marrone, limpida. Schiuma color avorioiancastra con persistenza medio-bassa.

Gusto: sapori maltati di intensitàmedio-alta, e ben variegati: pane nero, miele di castagno, caramello, accompagnate da note di pane tostato con una suggestione di liquirizia. Profilo ben pulito, tipico di una lager tedesca. Leggera nota terrosa di luppolo. Amaro medio-basso, che equilibra la dolcezza delle note maltate. Finale equilibrato, dolce ma scorrevole, con retrogusto di pane tostato e caramello

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, ben attenuata e beverina, carbonazione medio-bassa.

Impressioni generali: lager pulita e con un buon profilo maltato, variegato con note dal miele di castagno al tostato. Ben attenuata anche se con sentori prevalentemente maltati, e ben equilibrata dal luppolo.