Lambrate – Core

Core – American IPA, 6,7%, (spina, bevuta 2/2021)

COreAroma: intensi aromi di mango, melone, ananas, pompelmo, che sovrastano delle note medio-basse di crosta di pane e frumento; leggeri sentori resinosi e dank completano il profilo dell’olfatto

Aspetto: colore dorato, velata, con schiuma bianca pannosa e resistente

Gustoesplosione di note fruttate in bocca, anche qui tornano la frutta tropicale, con mango ed ananas, il melone, fino all’agrumato del pompelmo. Più lievi i sentori resinosi e dank. Dal lato del malto, spiccala freschezza del frumento, di intensità media, che ben si sposa con la luppolatura fruttata. Amaro medio-alto. Finale secco, con retrogusto fruttato

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione media, freschissima e scorrevole. Nessun sentore alcolico

Impressioni generali: NEIPA fruttatissima, con esplosivi sentori di frutti tropicali e agrumi, e con una piacevole nota di frumento e cereali non maltati, che arricchiscono il corpo e la sensazione di freschezza nella bevuta. Nessuna traccia dei 6,7 gradi alcolici al palato, scorrevolissima

Gouden Carolus Tripel

Tripel 9%, (scadenza 6/2023, bevuta 2/2021)img_20210223_115903758968578933886995.jpg

Olfatto: aromi fruttati di media intensità in primo piano: pera, banana, uva bianca; più leggere note fenoliche (chiodi di garofano). Sentori medio-bassi floreali ed erbacei, tipici dei luppoli continentali. Leggere note maltate, di miele e melassa

Aspetto: colore dorato, lievissima velatura, schiuma bianca pannosa, abbastanze persistente

Gusto: profilo del lievito in primo piano, con sentori fruttati medi, che vanno dalla pera, all’uva bianca, alla banana, accompagnati da note fenoliche medio-basse. Note maltate medio-basse: miele, sciroppo di zucchero di bruno, melassa. Lievi sentori floreali ed erbacei, da luppoli europei. Amaro medio, a bilanciare la sensazione fruttata e dolce. Finale secco, con retrogusto maltato e fenolico

Sensazioni boccali: Corpo scarico, effervescente, con pizzicore carbonico. nessun sentore alcolico percepito, molto scorrevole

Impressioni generali: buona Tripel, scorrevole, e con piacevoli note dolci e fruttate, bilanciate da un discreto livello di amaro. In particolare, colpisce la nota dolce della birra in bocca: non essendo stucchevole nè dando la sensazione di poca attenuazione, rende piacevole la bevuta, che grazie al corpo esile è scorrevolissima e senza alcuna nota di alcool, nonostante i 9 gradi

Verzet – Super NoAH

Super NoAH – Belgian Blonde 4,9% (scadenza 5/2022, bevuta 2/2021)img_20210219_0753121605766779210725790.jpg

Olfatto: note fenoliche (chiodi di garofano) medio-alte del lievito, accompagnate da sentori lievi di pera, banana e frutta gialla (pesche sciroppate). Note pepate ed erbacee del luppolo, di media intensità. Il malto è presente con lievi note di cracker e miele.

Aspetto: colore dorato, schiuma bianca, grossolana ma ben persistente, con merletti di Bruxelles. Lieve opalescenza

Gusto: in bocca prevalgono le note speziate del lievito, con sentori medio-alti di chiodi di garofano, accompagnate da sentori pepati ed erbacei del luppolo, di media intensità. A completare il bouquet note medio-basse di pera, banana e frutta gialla, con un tocco di citrico. Note maltate leggere: miele, crosta di pane. Amaro medio-alto, che favorisce l’idea di secchezza della birra. Finale secco, con retrogusto fenolico

Sensazioni boccali: corpo basso, carbonazione medio-alta. molto scorrevole

Impressioni generali: ottima ale belga con importanti note del luppolo, che come dice il nome, sono tutti non americani. Le note prevalenti di chiodi di garofano, si sposano qui con i sentori pepati ed erbacei dei luppoli nobili europei, ricordando il profilo delle più sontuose saison belghe. La secchezza, il corpo esile e l’amaro dominante rendono la birra estremamente scorrevole al palato

Hawkes – Doom & Bloom

Doom & Bloom – Sidro 4,5%, (scadenza 5/2021, bevuto 2/2021)

img_20210212_162449431419208851399918.jpg

Olfatto: aromi di mele mature, buccia di mela e note vinose, tipo prosecco. Lievi sentori di frutta a bacca rossa, fragola

Aspetto: colore arancio pallido, con riflessi rosati, limpido, schiuma bianca evanescente

Gusto: sentori di mela matura di intensità medio-bassa, note citriche medio-basse, leggere note vinose, tipo prosecco. Lievi sentori di frutta a bacca rossa, fragola Acidità piacevole al palato. Finale secco, con retrogusto di mela e legnoso, tipo rabarbaro

Sensazioni boccali: Corpo leggero, carbonazione media. Molto scorrevole

Impressioni generali: buon sidro, che ricorda un vinello rosato leggero. Non è chiaro se fragole e rarbarbaro siano stati usati nella ricetta, in ogni caso lasciano solo delle suggestioni al palato

Lambrate – Unsane

Unsane – American Wheat, 5,2%, (spina, bevuta 2/2021)

beer-3975341_87478_hd

Aroma: note floreali di media intensità, accompagnate da lievi note agrumate ed un pizzico di luppolatura legnosa. Note maltate lievi, pasta di pane e freschezza acidula del frumento. Profilo abbastanza pulito

Aspetto: colore paglierino, piuttosto limpida, schiuma bianca pannosa con buonamedia

Gustoin bocca le note luppolate sono leggermente più evidenti, con note proncipalmente erbacee e floreali, accompagnate da sentori agrumati (arancio) di più lieve intensità. Il malto è evidente soprattutto con la nota acidula e fresca del frumento, accompagnata da sentori di pasta di pane. Amaro medio. Finale secco, con retrogusto floreale ed acidulo di frumento

Sensazioni boccali: corpo basso, carbonazione media, scorrevole

Impressioni generali: Ale scorrevole, con un buon bilanciamento di note floreali ed agrumate, dalla luppolatura e dalle spezie. Il tocco acidulo e fresco del frumento favorisce la scorrevolezza

Birrificio Milano – 7

7 – Scotch Ale 5% circa, (bottiglia, bevuta 2/2021)img_20210204_0925241024720637948273447.jpg

Olfatto: aroma lattico medio-basso. Note torbate-affumicate lievi, accompagnate da crosta di pane e una suggestione di caramello. Leggero fruttato, tipo buccia di mela. Sentori appena accennati di legno e vaniglia

Aspetto: color rame carico, schiuma abbondante, bianca a grana fine. Abbastanza limpida

Gusto: in bocca prevale l’acidità di tipo lattico, che accompagna le note torbate medio-basse; identificabili anche note affumicate, tipo speck. Sentori di legno e vaniglia, di lieve intensità. Amaro medio. Finale equilibrato, con retrogusto acido e torbato

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione media, che la rende vellutata in boca. scorrevole

Imptessioni generali: non sono un amante dell’acido abbinato a note torrefatte-tostate-affumicate, tuttavia la birra si lascia bere: vellutata grazie alla carbonazione ben tarata, scivola sul palato con le sue note lattiche ed acidule lasciando un piacevole retrogusto torbato sul palato. Nessuna indicazione di scadenza o gradazione alcolica sulla bottiglia.

Hawkes – Urban Orchard

Hawkes – Sidro 4,5%, (scadenza 6/2022, bevuto 1/2021)img_20210129_1547349025647149874117453.jpg

Olfatto: aromi di mele mature, buccia di mela e note vinose, tipo prosecco

Aspetto: colore dorato, limpido, schiuma bianca evanescente

Gusto: sentori di polpa di mela di intensità medio-bassa, lievi note citriche, leggero vinoso, tipo spumante. Piacevole acidità leggera al palato. Finale secco, con retrogusto di mela e prosecco

Sensazioni boccali: Corpo leggero, carbonazione elevata. Molto scorrevole

Impressioni generali: semplice, bevuta fresca e scorrevole: le mie capacità di descrivere il sito sono molto limitate se paragonate alla birra

Harbour India Pale Ale

India Pale Ale, 5%, (scadenza 3/2021, bevuta 1/2021)

Olfatto: aromi di media intensità derivati dal luppolo: resinoso, legnoso e agrumato (pompelmo, arancia). Note maltate medio-basse, crosta di pane, toffeè. Profilo pulito

Aspetto: colore dorato, velatura evidente, schiuma bianca pannosa e ben persistente

Gusto: anche in bocca prevalenza di note resinose ed agrumate, di media intensità, con sfumature legnose meno evidenti. Note maltate di crosta di pane e biscottato, lievi. Profilo pulito. Amaro medio, ma un po’ graffiante. Finale secco, con retrogusto resinoso e legnoso

Sensazioni boccali: Corpo medio-basso, carbonazione media, abbastanza scorrevole.

Impressioni generali: IPA bilanciata, non aspettatevi esplosoni luppolate, piuttosto un buon bilanciamento tra malti e luppoli, con piacevoli note resinose che non stancano, ma invogliano ad un nuovo sorso