Boon Oude Gueuze 2018

Boon Oude Gueuze 2018, gueuze 7%, (scadenza 2041, bevuta 8/2022)img_20220821_1333014021877729121610818

Olfatto: note lattiche di media intensità, accompagnate da note brettate medio-basse di legno, cuoio, cantina. Esteri fruttati di intensità medio-bassa: pesca sciroppata, albicocche essicate. Sentori maltati lievi, miele.

Vista: colore dorato carico, schiuma bianca fine, con persistenza media. Velatura media

Gusto: in bocca più morbida al palato, con sentori lattici medio-bassi, accompagnati da esteri fruttati e da note brettate di pari intensità: cuoio, legno, cantina, assieme a albicocca, pesca sciroppata. Sentori maltati di intensità medio-bassa, miele. Lievi sentori floreali di luppolo. Amaro basso, acidità media. Finale secco, con retrogusto brettato

Sensazioni boccali: corpo scarico, carbonazione medio-alta. Scorrevole e beverina

Impressioni generali: classica Gueuze, mix di lambic di 1, 2, 3 anni,  piacevolmente acida, con note lattiche, di legno e fruttate. Equilibrata al palato, il brettato si sente soprattutto nel retrogusto. Capolavoro

Flotzinger Weissbier

Flotzinger, Weizen 5,3% scadenza 11/2022, bevuta 6/2022)

Aroma: note di banana e chiodi di garofano di intensità media, accompagnate da note più lievi di pera. Note maltate medio-basse, con la freschezza acidula del frumento e crosta di pane. Lievi note floreali dal luppolo

Aspetto: colore dorato carico, velatura tipica da weissbier, schiuma bianca fine e persistente

Gusto: sentori del lievito meno intense al palato, con note di banana, pera e chiodi di garofano medio-bassi. Leggere note del luppolo floreali. Sentori dolci e freschi del frumento di intensità medio-bassa, assieme a note di crosta di pane. Amaro medio-basso. Finale secco, con retrogusto fruttato (banana).

Sensazioni boccali: corpo leggero, carbonazione alta, scorrevole.

Impressioni generali: buona weissbier, scorrevole, fresca, ben caratterizzata dal lievito, soprattutto al naso, con piacevoli note fenoliche e fruttate.

Vapori di Birra – IPAgea

IPAgea, White IPA 6,5%, (spina, bevuta 8/2022)ipagea

Olfatto: note luppolate medio-basse floreali: fiori d’arancio, con leggero arancio e resinoso. Note medio-basse di malto: crosta di pane. Esteri fruttati di frutta a polpa gialla, pera, e lieve fenolico

Aspetto: Colore dorato carico, velata, schiuma bianca mediamente persistente

Gusto: sentori fruttati e floreali del luppolo medo-bassii: fiori d’arancio, arancia. Note maltate medio-basse, crosta di pane. Esteri e fenolico medio-bassi, pera, frutta a polpa gialla, chidi di garofano. Amaro medio-alto. Finale secco, con retrogusto fenolico

Sensazioni boccali: Corpo medio-basso, carbonazione media. Scorrevole

Impressioni generali: IPA potabile, si nota l’agrumato del luppolo anche se sporcato da una fermentazione non pulita, con esteri e fenolico molto evidenti

Vapori di Birra – Lokomotiv

Lokomotiv – Witbier/Blanche, 4,5%, (spina, bevuta 8/2022)img_20220807_0928276162764647040531563

Olfatto: note brettate medie: cuoio, legno. Note citriche medio-basse, acidità lattica medio-bassa. Leggere note erbacee e lieve fruttato (mela frutta gialla)

Aspetto: colore dorato, schiuma bianca, con persistenza medio-bassa, velata

Gusto: anche in bocca prevale una certa acidità lattica, accompagnata da notte brettate medio-basse (legno, cuoio, cantina). Lievi sentori citrici (limone) e leggeri esteri fruttati. Amaro leggero. Finale secco, retrogusto fruttato

Sensazioni boccali: corpo scarico, carbonazione media. Leggera, scorrevole

Impressioni generali: forse é anche strutturata bene ma l’infezione simil-brettanomiceti e l’acidità rovinano la bevuta

Vapori di Birra – Geyser

Geyser, Pale Ale 5%  (spina, bevuta 8/2022)img_20220806_130959407601245136313753

 

Aroma: esteri fruttati medo-bassi, frutta gialla, bubblegum, assieme a fenolico (chiodi di garofano). Leggeri sentori floreali, lievi note di malto (crosta di pane)

Aspetto: colore dorato carico, molto velata, schiuma quasi inesistente

Gusto: note medie di frutta gialla, fragola, bubblegum, assieme a fenolico piú lieve. Malto basso: crosta di pane. Leggere note floreali, fuori d’arancio. Amaro medio, un po’ graffiante. Finale secco, con retrogusto fruttato

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione media.

Impressioni generali: pale ale con spiccate note belghe, fenoliche e fruttate, non so se volete o meno, ma evidenti e sovrastano la luppolatura, in cui non si sente nessuna nota agrumata.

Birra De Neri – La Bionda

 La bionda – APA, 5,6%, (spina, bevuta 7/2022)16597424174178821421400360159546

Olfatto: note medio-basse di frumento bollito, acqua di mais. Lieve floreale. Profilo pulito

Aspetto: colore dorato, velata, schiuma bianca persistente

Gusto: note floreali medio-basse. Leggero resinoso. Note di grano bollito e mais cotto. Profilo mediamente pulito. Amaro medio, finale secco con retrogusto di grano bollito

Sensazioni boccali: Corpo medio-basso, carbonazione media. Scorrevole.

Impressioni generali: meh. Luppolo poco evidente, note di cereali e vegetali cotti.