Elav – Punks do it Bitter

Punks do it Bitter, Golden Ale, 4%,  (scadenza 3/2021, bevuta 11/2021)img_20211130_2242424731191611418545298

Olfatto: note fruttate di media intensità: mango, frutta tropicale. Lieve fruttato tipo buccia di mela, uva americana, accompagnato da leggere note di fiori d’arancio. Note maltate lievi, crosta di pane

Aspetto: colore dorato, schiuma bianca, velata

Gusto: anche in bocca nte di frutta tropicale (mango) di media intensità, accompagnate da più lievi note resinose, e leggere note floreali (fiori d’arancio). Note fruttate basse, buccia di mela. Amaro medio, un po’ graffiante. Finale secco, con retrogusto di mango e resinoso

Sensazioni boccali: corpo leggero, carbonazione media, scorrevole

Impressioni generali: ottima Golden Ale, con note fruttate dal luppolo piacevoli e non eccessive, leggera, scorrevole e in una bellissima bottiglia.

 

La Ribalta – Iside

Iside – Brown Ale 5,8%, (spina, bevuta 5/2021)

Olfatto: aromi medio bassi di farina di castagne, castagnaccio, provola affumicata; accompagnate da note più lievi di caramello. Leggero aroma erbaceo, profilo pulito.

Aspetto: color rame carico, schiuma avorio fine con buona persistenza, leggermente opalescente

Gusto: toni medio bassi che spaziano dalla farina di castagne, alla provola affumicata, fino al miele di castagno e caramello; la leggerezza di queste note suggerisce una idea di dolcezza, senza appesantire la bevuta. Lievi aromi erbacei, profilo pulito. Amaro medio-basso. Finale rotondo, con retrogusto di provola affumicata e farina di castagne

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione media, abbastanza scorrevole

Impressioni generali: una delle poche birre alle castagne in cui se ne nota effettivamente il sentore. Effetto dell’aggiunta delle castagne oppure del malto affumicato? Corpo non esile, con una certa dolcezza e tuttavia scorrevole, molto piacevoli le note maltate che accompagnano l’affumicatura e le castagne.

La Bionda – Birrificio La Tresca

La Bionda – Blonde ale 5,2%, (spina, bevuta 10/2020)bionda

Olfatto: equilibrio tra malto e lippolo, con aromi erbacei di intensità medio-bassa, accompagnati da note di cracker, crosta di pane di pari intensità. Profilo piuttosto pulito, con tracce dell’alta fermentazione lievi, buccia di mela e frutta gialla

Aspetto: colore dorato, schiuma bianca fine abbastanza persistente. Leggera opalescenza.

Gusto: anche in bocca un ben bilanciato connubio di note maltate e di luppolo: sentori medii di crosta di pane, cracker, con un pizzico di grano bollito, accompagnati da note erbacee, anch’esse di intensità media. Lievissimo fruttato, buccia di mela, frutta gialla, appena accennato non invadente, anzi a completare il bouquet della birra. Amaro medio ma deciso. Finale secco, che lascia la bocca pulita e pronta per un nuovo sorso; retrogusto erbaceo, erbaceo evidente anche nel rutto.

Sensazioni boccali: Corpo medio-basso, carbonazione media, scorrevole e beverina

Impressioni generali: ale chiara molto ben equilirata su note leggere, con l’amaro e l’erbaceo del luppolo che contrastano le note maltate. Corpo sottile per una bevuta facile e scorrevole

http://www.birralatresca.it/

Ex Fabrica – Ciara

Ciara – Golden Ale 5%, (spina, bevuta 6/2020)IMG_20200628_194234

Olfatto: aromi erbacei-floreali medio-bassi, derivati dal luppolo. Leggere note maltate, crosta di pane, miele. Profilo abbastanza pulito, con lievi note di frutta gialla

Aspetto: colore dorato, schiuma bianca fine e ben persistente. Abbastanza limpida

Gusto: sentori floreali ed erbacei del luppolo in primo piano, moderati, con intensità medio-bassa. Note maltate basse: miele e crosta di pane. Profilo abbastanza pulito. Amaro medio. Finale secco, con retrogusto floreale

Sensazioni boccali: corpo basso, scorrevole e beverina

Imptessioni generali: birra morbida e scorrevole, ben bilanciata verso il basso, a privilegiare la scorrevolezza in bocca. Rinfrescante, con note floreali di luppoli nobili

Polar Monkeys – white collar

White collar  – Golden Ale 4,5%, (scadenza 12/2019, bevuta 4/2019)P_20190420_085346.jpg

Olfatto: aromi maltati medio-bassi, crosta di pane, pane tostato e caramello. Lievi note terrose da luppolo. Leggeri esteri fruttati, buccia di mela

Aspetto: color rame, schiuma color avorio con media persistenza, limpida

Gusto: sentori maltati di media intensità, crosta di pane, caramello e lieve pane tostato. Gusto terroso medio-basso. Leggero profilo fruttato anche in bocca. Amaro medio-basso, finale equilibrato con retrogusto maltato

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione media, mediamente scorrevole

Impressioni generali: ale ambrata ben equilibrata, con la giusta dose di andato a bilanciare la dolcezza caramellosa del malto. Di certo non è una Golden ale

La Ribalta – Cevedale

Cevedale – Pale Ale 4,9%, (spina, bevuta 3/2019)cevedale.JPG

Olfatto: sentori luppolati di media intensità: resinoso-legnoso in primo piano, poi erbaceo (dank) ed agrumato (arancio). Aroma maltato medio-basso con note di crosta di pane, lievi melanoidine e una suggestione di caramello. Profilo pulito.

Aspetto: colore dorato, schiuma bianca fine con buona persistenza, limpida

Gusto: sentori luppolati di media intensità, che variano dal resinoso all’erbaceo e con leggeri toni agrumati; il lato maltato è di intensità quasi pari al luppolo, con note ben evienti di crosta di pane, e un pizzico di caramello. Amaro medio ben calibrato a bilanciare il malto. Finale mediamente secco, retrogusto equilibrato tra malto e luppolo

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione media, scorrevole

Impressioni generali: birra ben riuscita, scorrevole nonostante la piacevole presenza di sentori maltati che scivolano nel dolce, malto che è ben bilanciato dalla luppolatura che dona un buon amaro e note resinose-erbacee che mitigano la dolcezza. Note fruttate non eccessive, ma luppolatura elegante.

Mikkeller Peter, Pale and Mary

Peter, Pale and Mary – American Pale Ale 4,6%, (lattina, bevuta 2/2019)img-20190216-wa0002.jpg

Olfatto: intensi aromi luppolati, frutta tropicale, pompelmo e dank, accompagnati da più lievi note resinose. Maltato medio-basso, crosta di pane. Leggerissimo fruttato, tipo buccia di mela, pera, ma nel complesso abbastanza pulita (oppure talmente luppolata da sovrastare il lievito)

Aspetto: colore dorato carico, schiuma bianca con media persistenza, lieve opalescenza

Gusto: sentori di frutta tropicale, agrumi e dank in primo piano, assieme ad un più leggero resinoso. Note maltate di intensità medio-bassa, comunque schiacciate dalla luppolatura: crosta di pane. Amaro elevato e deciso. Finale secco ed amaro, con retrogusto erbaceo(dank)

Sensazioni boccali: corpo basso, carbonazione media, scorrevole

Impressioni generali: pale ale fresca e beverina, con luppolo in primo piano, abbastanza variegato nelle note tropicali, agrumate e resinose

Birrificio Milano – La Veloce

La Veloce – Golden Ale 4,5%, (scadenza 8/2019, bevuta 10/2018)P_20181116_103933

Olfatto: sentori luppolati di media intensità: arancio, frutta tropicalee dank; più lievi i sentori erbacei . Aroma maltato basso (pane). Lievissimi esteri, tipo pesca.

Aspetto: colore paglierino, schiuma bianca con media persistenza, limpida

Gusto: luppolo prevalente in bocca, con sentori variegati che vanno dal fruttato (arancio, mango), all’erbaceo (erba secca e dank). Lievi sentori maltati (crosta di pane). Amaro medio, finale secco, retrogusto in bilico tra dank e erbeceo più classico

Sensazioni boccali: corpo scarico, carbonazione media, scorrevole

Impressioni generali: ale beverina, ben equilibrata e scorrevole grazie al corpo scarico e ad un mix di luppoli che uniscono note agrumate e tropicali all’erbaceo. Solo verso il finale del bicchiere, quando la birra si scalda, esce un dank un po’ eccessivo e puzzettoso.

Orso Verde Wabi

Wabi – Golden Ale 5%, (spina, bevuta 10/2018)p_20181021_191154_2.jpg

Olfatto: sentori erbacei e floreali di media intensità. Aroma maltato medio-basso (miele, pane). Leggeri esteri: limone, frutta a polpa gialla

Aspetto: colore dorato, schiuma bianca con media persistenza, abbastanza limpida

Gusto: anche in bocca prevalgono note erbacee, con intensità media, meno evidente la componente floreale. Esteri fruttati tipo frutta gialla e limone accompagnano la luppolatura. Lievi note maltate. Amaro medio-alto, finale decisamente secco ed amaro, con retrogusto erbaceo e lieve nota citrica

Sensazioni boccali: corpo scarico, carbonazione media, scorrevole e beverina

Impressioni generali: ale piacevolmente secca e beverina, in cui le note fruttate e del malto sono sovrastate dell’erbaceo e dall’amaro, che rinfrescano e invogliano ad un altro sorso

La Diana – Beatrice

Beatrice – Golden Ale 4,5%, 35-40 IBU (spina, bevuta 4/2018)p_20180411_195712.jpg

Olfatto:  note agrumate di media intensità, arancio e pompelmo, accompagnate da lievissimo aroma di frutta matura e note erbacee di ganja. Lievi aromi maltati, pane. Lieve sentore di frutta gialla (esteri?)

Aspetto: colore giallo carico, limpida,  schiuma bianca mediamente persistente

Gusto: Gusto luppolato di intensità media, con agrumi (arancio e pompelmo, accompagnate da note erbacee tipo ganja) accompagnate da sentori di frutta gialla. Lievi note maltate, pane. Amaro medio-alto. Finale secco ed amaro con retrogusto erbaceo

Sensazioni boccali: corpo medio basso, carbonazione alta, secca e beverina.

Impressioni generali: Ale secca e beverina, ben equilibrata con sentori agrumati e retrogusto amaro che richiama un nuovo sorso di birra. Luppolatura non in formissima, con note erbacee e di frutta matura un po’ fastidiose

http://www.birraladiana.it/portfolio-view/birra-beatrice/