Orzo Bruno – Yeti

Yeti, Weizen 7,7% (spina, bevuta 8/2020)

Aroma: note agrumate, limone e fuori d’arancio di media intensità. Sentori maltati medio-bassi, miele di castagno, dolce freschezza del frumento e un accenno di caramello. Luppolo non evidente al naso, profilo abbastanza puliti, con note fenoliche lievi

Aspetto: colore dorato carico, con riflessi arancio, velata, schiuma bianca abbastanza persistente

Gusto: sentori di limone e fiori d’arancio di media intensità, accompagnati da note maltate medio-basse: miele di castagno, lieve caramello, gusto fresco del frumento. Leggere note fenoliche (chiodi di garofano). Amaro medio basso, unito a un lieve terroso del luppolo. Finale rotondo, con retrogusto dolce di agrumi e miele

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione alta, mediamente scorrevole. Calore alcolico non percepito.

Impressioni generali: interessante via di mezzo tra una blanche e una weizen, scorrevole nonostante i 7,7 gradi, con un piacevole bouquet di note dolci (arancio, caramello, miele) unite al fresco del frumento ed a un lieve fenolico

Pubblicità

Ayinger Weissbier

Urweisse, Weizen 5,8%  scadenza 3/2021, bevuta 8/2020)IMG_20200802_162056

Aroma: note di banana matura di intensità media, accompagnate da note di chiodi di garofano di medio-bassa intensità. Dolcezza del frumento medio-bassa, lievi note di miele di castagno. Leggere note floreali dal luppolo

Aspetto: colore dorato-arancione, velatura tipica da weissbier, schiuma bianca ben persistente

Gusto: sentori di banana matura di media intensità, accompagnata da chiodi di garofano di intensità medio-bassa. Note medio-basse del luppolo, floreali. Sentori dolci e freschi del frumento di intensità medio-bassa, lievi note di miele di castagno e pane. Amaro basso, accompagnato da leggera nota acidula. Finale secco, con retrogusto fenolico e di banana.

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione alta, scorrevole.

Impressioni generali: ottima weissbier, caratterizzata da note di banana e frumento in primo piano, con una dolce impronta maltata in bocca. Corpo non secchissimo, ma scorrevole nel complesso

Il Tusighin – Atris

Atris, Weizen 4,5%  (scadenza 1/2021, bevuta 7/2020)IMG_20200723_194029

Aroma: aroma di caramella gommosa alla banana di media intensita, chiodi di garofano lievi. Aromi maltati leggeri, in cui prevale la freschezza del frumento. Lievissime note floreali

Aspetto: colore paglierino-grigiastro, velatura tipica da weissbier, schiuma bianca ben persistente

Gusto: sentori di banana (più precisamente caramelle gommose alla banana) medi, accompagnate da più lievi note di chiodi di garofano e bubblegum. Note maltate lievi, miele e frumento. Evidente nota acidula, accompagnata da un sentore citrico. Leggere note floreali del luppolo. Amaro medio-basso. Finale secco, con retrogusto terroso e acidulo.

Sensazioni boccali: corpo leggero, carbonazione medio-alta, scorrevole.

Impressioni generali: weizen fresca e scorrevole, un po’ sbilanciata nelle note del lievito, troppo caramellose, con invasione di bubblegum fuori stile. Poco presente il malto, presente più che altro come nota fresca del frumento. Potabile ma non eccelsa

Lambrate 366

366 – Dunkelweizen 5,5%, (spina, bevuta 6/2020)IMG_20200617_200832

Olfatto: note di chiodi di garofano e banana matura di intensità media, tipiche dei lieviti per weizen. Sentori maltati di intensità medio-bassa, crosta di pane, toffeè e caramello. Note etiliche lievi. Luppolatura poco evidente, con lievi note erbacee.

Aspetto: color rame carico, schiuma grossolana color avorio, con persistenza medio-bassa, velata.

Gusto: sentori di chiodi di garofano e banana matura di media intensità, tipiche dello stile ma non invadenti. Note maltate di intensità medio-bassa: crosta di pane, toffeè, caramello, accompagnate da una lieve suggestione di liquirizia. Amaro medio-basso, luppolatura non evidente in bocca. Gusto etilico presente, ma non invadente. Finale rotondo, con retrogusto di caramello, con note fenoliche.

Sensazioni boccali: Corpo medio-basso, carbonazione media, calore alcolico leggero.

Impressioni generali: ottima Dunkelweizen, anche se quest’anno il Birrificio la segna come Weizenbock. Note tipiche del lievito weizen presenti ma non invasive, sufficientemente scorrevole e con piacevoli note di caramello, che accompagnate al fruttato ed al fenolico danno una sensazione di dolcezza e freschezza. Della weizenbock è presente soprattutto un inaspettata nota etilica, che fa presumere una gradazione più alta di quella reale.

Paulaner Weissbier

Paulaner, Weizen 5,5%  scadenza 3/2021, bevuta 5/2020)IMG_20200601_090314

Aroma: Chiodi di garofano ed esteri (banana) di intensità medio-bassa. Aromi maltati (miele, frumento) di lieve intensità. Leggere note terrose dal luppolo

Aspetto: colore dorato, velatura tipica da weissbier, schiuma bianca con buona persistenza

Gusto: sentori di banana e chiodi di garofano di intensità medio-bassa. Note medio-basse del luppolo, tra l’erbaceo ed il terroso. Sentori di miele e freschezza del frumento di intensità medio-bassa. Amaro medio-basso, accompagnato da leggera nota acidula. Finale secco, con retrogusto fenolico e di grano.

Sensazioni boccali: corpo scarico, carbonazione alta, beverina.

Impressioni generali: fresca e scorrevole weizen, di tipo industriale con fenolico e terroso un po’ ruvidi. Il corpo basso e gli esteri la rendono abbastanza piacevole e potabile nel complesso

Maisel’s Weisse

Maisel’s Weisse, Weizen 5,2%  (spina, bevuta 7/2019)p_20190705_191736.jpg

Aroma: Chiodi di garofano ed esteri (banana) di intensità medio-alta. Aromi maltati di intensità media, su tutto il fresco acidulo del frumento, accompagnato da miele, crosta di pane e lieve nota di miele di castagno (melanoidine). Lievi note terrose dal luppolo

Aspetto: colore dorato carico, opalescente, schiuma bianca pannosa e ben persistente

Gusto: in bocca prevalgono sentori di banana e chiodi di garofano, di media intensità. Note medio-basse di frumento, con una freschezza acidula tipica, assieme a note di pane secco, miele chiaro e miele di castagno. Lievi sentori erbacei. Amaro medio-basso, finale secco e frizzante, con retrogusto fenolico.

Sensazioni boccali: corpo scarico, carbonazione molto elevata, scorrevole ma vellutata.

Impressioni generali: buona weizen, con tipici sentori di chiodi di garofano e banana, ad arricchire la componente maltata. Scorrevolissima e ben carbonata, scivola in bocca vellutata.

Franziskaner Dunkle Weissbier

Franziskaner, Dunkelweizen 5% (bottiglia, bevuta 8/2018)p_20180816_220505.jpg

Aroma: aromi di chiodi di garofano e banana di media intensità. Note medio-basse maltate, di caramello; più lieve si percepisce il fresco del frumento.

Aspetto: color rame carico, opalescente, schiuma avorio con media persistenza

Gusto: note maltate in primo piano, con un gusto di caramello bruciacchiato di media intensità che sovrasta anche i sentori di chiodi di garofano e banana, di intensità medio-bassa. Amaro medio-basso. Finale appiccicoso di caramello e retrogusto con sentori di banana

Sensazioni boccali: corpo medio-basso, carbonazione alta, nel complesso beverina, ma la dolcezza poco equilibrata stanca.

Impressioni generali: weizen non eccezionale, con sentori del lievito poco armoniosi, accompagnati da una nota appiccicosa di caramello bruciato.

Franziskaner Weissbier

Franziskaner, Weizen 5%  (bottiglia, bevuta 8/2018)p_20180816_220520.jpg

Aroma: Chiodi di garofano ed esteri (banana) di intensità medio-bassa. Aromi maltati di intensità medio-bassa, miele, frumento. Lievi note terrose dal luppolo

Aspetto: colore dorato carico, opalescente, schiuma bianca con persistenza media

Gusto: sentori di banana e chiodi di garofano di media intensità. Note medio-basse terrose (luppolo), che sovrastano il lato maltato. Sentori di miele e frumento di bassa intensità. Lieve nota acidula. Amaro medio-basso, finale secco e scorrevole, con retrogusto acidulo e di grano.

Sensazioni boccali: corpo scarico, carbonazione elevata, beverina.

Impressioni generali: esempio di weizen industriale potabile, ma sicuramente non memorabile. Esteri e fenoli sembrano slegati dal resto della birra, la nota maltata (ed il fresco del frumento) è poco evidente e anche sovrastate in bocca dalla luppolatura. Non è squilibrata, ma manca di pienezza e personalità.

Harle’s Dunkle Weisse

Dunkle Weisse , Dunkelweizen 5,4%  (spina, bevuta 8/2018)P_20180804_195723

Aroma: aromi di chiodi di garofano e banana di intensità media. Note medio-basse di miele di castagno, caramello e lievissimo tostato. Aromi di luppolo non evidenti.

Aspetto: color rame carico, opalescente, schiuma color avorio, poco persistente

Gusto: sentori di chiodi di garofano e banana di intensità medio-bassa. Basse note maltate, evidenti le melanoidine, ed una punta di caramello, meno la nota di grano. Amaro basso, finale maltato con retrogusto fruttato-speziato (banane e fenolico)

Sensazioni boccali: corpo leggero, carbonazione medio-alta, beverina ma un po’ watery.

Impressioni generali: rinfrescante e scorrevole, con sentori piuttosto evanescenti, sia dal lato del malto che del lievito. Comunque onesta e potabile.

https://www.haerle.de

Leichte Hopfenweisse – Brauereigasthof Schöre

Schörebrau Hopfenweisse , Weizen 4%  (spina, bevuta 8/2018)P_20180805_120215_2

Aroma: Chiodi di garofano ed esteri (banana) di intensità media. Leggere puzzette di zolfo. Lievi aromi maltati, frumento e miele. Aromi erbacei di intensità medio-bassa.

Aspetto: colore giallo paglierino, opalescente, schiuma bianca con bassa persistenza

Gusto: sentori di chiodi di garofano e banana di media intensità, accompagnati da puzzette tipo uova cotte. Leggera nota acidula (citrico). Sentori maltati di intensità medio-bassa, miele e frumento, che assieme all’acidulo danno una sensazione di freschezza. Amaro medio-basso, finale secco e scorrevole, con retrogusto acidulo e di grano.

Sensazioni boccali: corpo esile, carbonazione media, beverina e scorrevole.

Impressioni generali: interessante idea di abbinare il fresco acidulo della weizen con un più robusto erbaceo del luppolo, il tutto in una birra da 4 grazi, da bere a litri. Peccato che il tutto risulti poco armonico, e rovinato da sentori di zolfo che rendono la bevuta difficile.

https://www.schoere.de/